Archisbang Associati / Sede legale Via Bogino 4 / 10123 Torino / T 011.0267246 / info@archisbang.com / P. IVA 11383960017 / © 2019 Archisbang

 
 
La finestra di fronte

Ristrutturazione edificio residenziale

 

Diecimila km sono all’incirca la distanza tra Torino e Tokyo. La distanza tra il guscio di una casetta a schiera di provincia, disegnata dal geometra X per l’impresa Y per l’ennesimo svillettamento ex novo nella campagna canavesana e un interno caratterizzato dall’assenza di pareti, da piani sfalsati, dal calore del legno e dalla grande quantità di luce filtrante, atmosfera densa di rimandi nipponici. I committenti rilevano l’edificio da un’asta fallimentare. Qualcosa non ha funzionato, o forse, come spesso accade con gli “intoppi”, qualcosa ha funzionato meglio: l’interno lasciato al grezzo e le partizioni non ancora costruite lasciano percepire le potenzialità proprie dello spazio disposto su due livelli, il tetto in legno a vista, le pareti bianche, il verde dei campi di grano oltre le finestre a sud ovest. Partizioni essenziali e tagli di profondità percepibili attraverso trasparenze, da schermare solo all’occorrenza, donano unitarietà agli ambienti distribuiti su livelli differenti e consentono punti di vista sempre mutevoli. Un tappeto di bambù si stende come un velo sull’intera superficie interna, rafforzando la percezione di spazio fluido e assumendo consistenza volumetrica in corrispondenza dei due blocchi funzionali che emergono rispettivamente al centro della zona giorno e nella zona notte. Elementi questi che svolgono un ruolo attivo nella fruizione dello spazio grazie alla loro duplice valenza: all’interno bagno o deposito e all’esterno mobile TV, angolo lettura, “rifugio” dei bambini.


  Tipologia

  Residenziale

  Anno

  2016

  Luogo

 Mercenasco (TO)

  Cliente

  Privato

  Stato

 Realizzato

 
Crediti

 

Team: Archisbang

Progetto strutturale: Ing. Sergio Vighetto

Impianti termici: Ing. Giampiero Arnoni

Realizzazione: I.C.P. s.r.l.

Fotografie: Alessio Gioana

 

logo archisbang 2016.png