PAS

programma
committente
progetto
collaboratori
realizzazione
superficie 
crediti fotografici

Riconversione di un villino eclettico in un ufficio direzionale e operativo
Chemsafe S.r.l.
Archisbang (Marco Giai Via, Silvia Minutolo, Alberto Perino) 
Strutture _Ing. Sergio Vighetto, Impianti termici _Ing. Arnoni, Impianti elettrici _Ing. Castagna
I.C.P.  S.r.l.
500 mq
Alessio Gioana

Il programma prevede la riconversione di un villino eclettico, sulla collina di Parella, in un ufficio direzionale e operativo in grado di rappresentare i valori della fresca realtà che lavora al suo interno.
Se il sito rivela immediatamente le sue potenzialità panoramiche nell’affaccio libero a valle e nel suo rilassante contesto naturale collinare, l’edificio esistente, con la sua conformazione tradizionale e “schiacciato” dalle superfetazioni extra sagoma stratificate nel corso degli anni, non permette di goderne appieno.
Il progetto propone la definizione di uno spazio fluido che a partire dai volumi esterni si snoda all’interno della “torre” con una nuova struttura indipendente i cui piani slittano a livelli differenti. Porzioni di scale si muovono tra gli ambienti a doppia e tripla altezza in un gioco continuo di sorprendenti scorci qualora introspettivi, attraverso lo spazio interno, qualora estroversi, oltre l’involucro esterno sul giardino e sulle suggestive viste a valle. Il movimento culmina nell’inquadratura dell’abbaino all’ultimo piano, unico elemento che vìola la sagoma per aprirsi sul panorama, facendo appena sospettare da fuori ciò che accade dentro.

--