Archisbang Associati / Sede legale Via Bogino 4 / 10123 Torino / T 011.0267246 / info@archisbang.com / P. IVA 11383960017 / © 2019 Archisbang

Nuova Scuola Panoramica di Riccione
Concorso

 

La lumaca del progetto educativo e didattico di Gianfranco Zavalloni suggerisce la riappropriazione di un autentico senso del tempo:  la nostra società è sopraffatta dall’uso della vista, i bambini sono bombardati di stimoli visivi: l’immediatezza è la parola d’ordine, la quantità la naturale conseguenza. Dare spazio anche agli altri quattro sensi significa invece rallentare, darsi il tempo, di ascoltare e percepire l’andamento di un tempo naturale, di cui la stagionalità è espressione. L’approccio è qualitativo, e investe tutti i momenti  di utilizzo della struttura scolastica, da parte di bambini, insegnanti, genitori, nonni: la didattica, i momenti di approccio pratico e laboratoriale, la lettura, individuale e collettiva, contribuendo a crescere una generazione di futuri lettori (in contrasto con gli allarmanti dati ISTAT a riguardo), di bambini curiosi di quanto li circonda, che apprendono con strumenti analitici affiancati al web.

Guardare: in ogni ambiente della scuola la luce filtra naturalmente, le porzioni vetrate permettono il contatto visivo con gli agenti atmosferici, l’affaccio sul cortile interno a verde mostra lo spettacolo dell’alternarsi delle sfumature stagionali.

Ascoltare: la corte si anima con il calore della bella stagione, ammette il silenzio nei mesi più freddi. Così come la stessa città di Riccione, tanto influenzata dalla stagionalità per l’afflusso dei turisti estivi. 

Annusare: le piante aromatiche negli orti didattici, le fioriture stagionali, che si susseguono e che dettano nuove sensazioni olfattive.

Assaggiare: nel laboratorio di cucina si sperimentano nuove attività, si mescolano gli ingredienti,  si gustano i frutti della terra di stagione.

Toccare: la temperatura sulla pelle nelle attività all’aperto durante tutto l’arco dell’anno, il tepore della protezione invernale, il contatto con le superfici di gioco (l’erba della corte nella bella stagione, il legno degli arredi interni nei mesi freddi).
 


  Tipologia

  Scuola

  Anno

  2017

  Luogo

  Riccione

  Cliente

  Comune di Riccione

  Stato

  Non realizzato

Mostra altro
 
Crediti

 

Team: Archisbang, Alessio Lamarca, Michal Wasielewski, Claudio Tortone, Simonetta Lingua, Augusta Giovannoli, Chiara Devecchi

 

logo archisbang 2016.png